Verso il 19. Salerno c’è. Dignitosamente

19102013del dottnessuno

Ci siamo.

Il nostro lavoro si è concretizzato in una buona produzione. Abbiamo incontrato in questo percorso altri compagni che hanno organizzato un secondo pullman che arriverà sempre a P.za Della Concordia. E potrà ospitare la nostra eccedenza.

Altri hanno preferito usare la macchina e hanno avvertito “Salerno verso…” perchè si sono preoccupati di evitare sovrapposizioni di prenotazioni.

Fino al momento in cui stiamo scrivendo siamo a conoscenza della partenza dalla nostra città di almeno tre auto.

Gli studenti autorganizzati di Cava si sono …. autorganizzati autonomamente. E abbiamo notizie di parecchie partenze singole o collettive, in auto o in treno, da parecchie città e paesi della provincia.

Saremo quindi una moltitudine.

E’ stato un lavoro bello e faticoso. Con momenti di stress e di gioia. Di incomprensioni, di perplessità e di determinazione e passione.

Faremo meglio la prossima volta. Da questa esperienza abbiamo imparato molto. Abbiamo imparato che occorre attraversare diversi piani di immanenze materiali ed immateriali per organizzarsi nella contemporaneità. Molti codici comunicativi e organizzativi, eredità del novecento sono superati, altri sono nati.

Siamo sicuri che tutti quelli che hanno voluto far parte di questa avventura hanno dato il meglio. Lo abbiamo fatto con tutta la nostra intelligenza, la nostra arte e la nostra passione. Lo abbiamo fatto con tutta la nostra ricchezza: la nostra povertà.

Non ci resta che vivere al meglio questo giorno storico.

Grazie a tutti. Veramente.

19102013bbSalerno verso il 19 ottobre