Perchè stiamo perdendo la guerra contro il cancro

dna

da ‘senzasoste.it di Patrizia Gentilini Nel 1971 il Presidente Nixon firmò il National Cancer Act, un ambizioso progetto con cui si delineava la strategia della “guerra al cancro”, guerra che gli Stati Uniti erano decisi a combattere ed ovviamente a vincere. Erano gli anni in cui l’uomo era arrivato sulla luna, la fiducia nelle potenzialità della scienza era pressoché illimitata e … Continue reading

L’erba voglio. La rivista. 1971 – 1976

l'erba voglio

‘Editoriale’ del primo numero. Autorità e potere non sono temi in classe. Il rapporto pedagogico non nasce sui banchi, e la parolA caserma non si applica soltanto alla scuola. Servitù e liberazione, oggi, riguardano tutti, o nessuno. Per questo pubblichiamo e pubblicheremo regolarmente note, resoconti, riflessioni che forse stupiranno l’ingenuo passante, ma non gli attenti e curiosi lettori che ci … Continue reading

Libri. La Chiesa ed il Regno. Di Giorgio Agamben

lachiesaedilregno

E’ il testo di una conferenza tenuta da Giorgio Agamben a Notre-Dame di Parigi poi pubblicato dalle edizioni Nottetempo. . . Una citazione dal libro.’…oggi sulla terra non vi è più alcun potere legittimo, e i potenti del mondo stessi sono tutti rei di illegittimità. La giuridicizzazione e l’economicizzazione integrale dei rapporti umani, la confusione fra ciò che possiamo credere, sperare, amare … Continue reading

Tata Madiba vs Nelson Mandela

mandela

Dalla pagina fb di Franco Piperno col titolo: “Nelson Mandela: umano, troppo umano.” La scomparsa di Tata Madiba, come lo chiamava la sua gente, è una occasione, dirò così, cinica per ripensare in filigrana la parabola degli intellettuali comunisti nel continente africano. Mandela aveva aderito al partito comunista sudafricano, una organizzazione composta prevalentemente da intellettuali bianchi, già all’epoca dei suoi … Continue reading

Libri. “Fabbriche del soggetto”, Toni Negri, Ombre corte, 2013

fabbrichedelsoggetto

Recensione dal Manifesto del 07.12.2013 di Gigi Roggero col titolo:  Solitudini dell’intelletto generale “Fra catastrofe e ricostruzione”: ecco dove si situa Fabbriche del soggetto, l’“Archivio 1981-1986” di Toni Negri che ombre corte ha il merito di rendere disponibile in una nuova edizione (€ 20, pp. 234). Nel 1986, anno della pubblicazione, la catastrofe assume le sembianze dell’esplosione del reattore nucleare di … Continue reading

La replica di Sgarbi all’intervento “Uno Sgarb(i)ato Crescent al/luci/nante” di Francolini

sgarbiluci

da Cronache Salernitane Qui l’articolo di Marcello Francolini: Uno sgarb(i)ato… Non ho visto scempi e mortificazioni di Salerno di Vittorio Sgarbi A Marcello Francolini vorrei dire che la sua meticolosa indagine merita attenzione. Ho sinceramente trovato le luci di artista nel loro carattere di luminarie festose e pertinenti a Salerno per la loro genuinità, non rimpiangendo in alcun modo le … Continue reading

L’autonomia e l’archivio

sergio bianchi

Intervista a Sergio Bianchi, editore di deriveapprodi di Felix Boggio Éwanjé-Épée, Stella Magliani-Belkacem e Gianfranco Rebucini versione italiana dell’intervista uscita su «La Revue des Livres», 14, novembre-dicembre 2013. L’editore DeriveApprodi, casa editrice indipendente con sede a Roma, porta avanti dal momento della sua fondazione un importante lavoro di raccolta, di archiviazione e di pubblicazione dei documenti riguardanti la storia dell’Autonomia operaia italiana. … Continue reading

Con il Gruppo 63. Artisti

gruppo63

Pubblicato il 10 novembre 2013 · in AlfaDomenica · di Achille Bonito Oliva Negli anni 50 gli artisti considerano l’opera d’arte come un’estensione della propria esistenza. Un cordone ombelicale lega sia l’opera all’artista sia lo spazio fluente dell’immaginario allo spazio appiattito e orizzontale del mondo quotidiano. Ne deriva perciò, in una visione mistica e assoluta dell’arte, la speranza di allontanarsi dalla banalità tragica … Continue reading

Una carta a misura di globalizzazione

fotogisoarticolo

di GISO AMENDOLA* – Gli attacchi alla Costituzione italiana, il cammino di riforma a marce forzate imposto dalla maggioranza delle grandi intese, hanno risospinto i temi costituzionali alla ribalta delle cronache politiche quotidiane. Cosa può significare oggi difendere la Costituzione? Su quale terreno si può installare oggi un’opposizione alle tendenze presidenzialiste e francamente neoautoritarie, che si manifestano in questo progetto … Continue reading

Uno Sgarb(i)ato Crescent al/luci/nante…

crescentlucicritico

Pubblichiamo questo articolo per il suo notevole contributo teorico-critico su alcune scelte architettoniche ed eventi artistici praticati nella nostra città che per effetti di essi diventa sempre più una città senza senso e senno. Il titolo dell’articolo è redazionale. di Marcello Francolini*, dalla prima pagina di “Cronache del salernitano” del 7.11.2013 Come spesso capita in questa città il clima è … Continue reading