In difesa dei Picarielli: L’aria, l’acqua e la terra sono le nostre ricchezze e la nostra possibilità di vivere

picarielliMario Bakongo

Torrente Rumaccio, il silenzioso scultore dei Picarielli. Foto di Mario Bakongo Lorenzo Moscariello: “Vi è mai capitato di passare vicino ad un’area verde, magari recintata e incolta, immaginandone le potenzialità? A noi è capitato per la zona dei Picarielli, terra di mezzo tra Pastena e Torrione. I Picarielli sono uno degli ultimi polmoni verdi ed incontaminati presenti a Salerno. Si tratta di … Continue reading

Nostra signora Giusy Meale in video ed in art

operagiusimeale1

Un quadro di Giusy esposto all’Artstudio. Da alcuni giorni è in atto una mostra e girano in rete due video di “nostra signora Giusy”. Le cose sono collegate poichè fanno parte di un unico progetto artistico proposto da Vittorio Rainone, animatore dell’ “Artstudio When Tattoo Calls” in Pontecagnano Faiano (SA), che ha postato i due video su YouTube e allestito la … Continue reading

Giù le mani… che v’appiacciate. “A vampa” pastenense in tempi di guerra

avampa2014

“Non si tratta di conservare il passato, ma di realizzare le sue speranze.” Theodor W. Adorno Pubblichiamo il commento del signor Varriale alla foto postata nel profilo di “Giù le mani…” per due motivi. Il primo è per la schiettezza del racconto che evidenzia la dimensione storica, sociale e urbana di Pastena ai tempi della fanciullezza del signor Varriale. Cosa … Continue reading

Arti e potere. Luci e ombre salernitane

pinocchioferito

“Ogni luce produce la sua ombra… e quando ebbero illuminato l’ultimo angolo della Terra, qualcuno, alzando gli occhi al cielo, si accorse che lo avevano oscurato…” Il dottnessuno   “Un’inaudita ipertrofia del diritto, che, pretendendo di legiferare su tutto, tradisce attraverso un eccesso di legalità la perdita di ogni legittimità…La giuridificazione e l’economizzazione integrale dei rapporti umani, la confusione fra ciò che possiamo … Continue reading

Il calendario di “Giù le mani…”. Un’opera d’arte di immanenza comune

2014-1

Del dottnessuno Il calendario di “Giù le mani…” è una produzione autonoma ed indipendente della banda del Porticciolo. E’ un’opera d’arte di immanenza comune. Sono immanenti e in “comune” le foto che ricordano la bellezza ed i momenti di organizzazione, di lotta, di festa, di sport che sono nati al Porticciolo. Sono immanenti e “comuni” le foto della ritualizzazione “sacra” … Continue reading

Questo mare è il nostro mare

GIULEMANISIRENA

 di “Giù le mani dal porticciolo” In questa Italia dove tutto sembra sempre fermo, marcio e puzzolente, si ha sempre l’impressione che chi pronuncia parole di riscatto sia destinato a fare la fine di Giordano Bruno. O peggio: che sia destinato all’indifferenza. Anche geologicamente il mondo ci appare fermo e immutabile, ma sotto la crosta ribolle, si muove, è caotico. … Continue reading

Il nuovo porto a Pastena è solo speculazione

porticciolonontutti

Comunicato stampa dell’assemblea del 4.10.2013. Il progetto è un mostro di cemento che vìola un vincolo esistente e che peggiorerà nettamente la vita di tutti i residenti e cittadini, oltre ad essere un opera inutile e dannosa. Questa la posizione è scaturita dall’assemblea pubblica di oggi organizzata dai Comitati “Giù le mani dal porticciolo.” e dei “Cittadini residenti del Porticciolo … Continue reading

Aniello Torretta. Un pittore ribelle. Irriducibile ad un mondo che va al contrario

aniello2

Aniello da ragazzino abbandona la scuola e la casa. Dopo aver frequentato per tre volte il primo  anno dell’Istituto artistico. Comincia a vivere ed a formarsi artisticamente in modo alternativo ed autonomo. La sua scuola di vita e d’arte diventa la strada. “On the road always “. Un’esistenza da far impallidire i grandi della beat generation. Solo Jack Hirschman ha eguagliato l’esistenza … Continue reading

A’ vampa ru’ puorticciul

vampa

I preparativi … l’accensione … la fiamma … il calore … il rito propiziatorio …  il rogo dei progetti del porto … un articolo … un video. 21 gennaio 2013 … perchè “non si tratta di conservare il passato, ma di realizzare le sue speranze” (Theodor W. Adorno). Quelle di un porticciolo mantenuto sempre all’altezza dei tempi, bello, vivibile, fruibile e … Continue reading

Giù le mani dal porticciolo: E’ nata la canzone

giù le mani

Il movimento del porticciolo di Pastena ha prodotto una canzone. E’ “La pizzica del porticciolo”. Gli attivisti di questo  movimento sono gli autori, i compositori, i cantanti ed i musicisti del pezzo. E quando nei movimenti di lotta cominciano a nascere le canzoni significa che si è raggiunto un buon livello di intervento sociale e di organizzazione. E’ segno che … Continue reading