Salerno. Il rassicurante suono delle sirene delle forze dell’ordine…

frappy sgombratoQuesta mattina i buoni salernitani sono stati svegliati dal rassicurante suono bitonale delle sirene di una quindicina di auto delle forze dell’ordine che sfrecciavano, sicure e potenti, nelle nostre strade.

Così il primo caffè della giornata è stato accompagnato dal pensiero che i nostri tutori dell’ordine andassero ad arrestare qualche grosso evasore fiscale o qualche prenditore che sfrutta e schiavizza gli operai o che costruisce male mettendo a repentaglio la vita della gente comune. Oppure che andassero a fermare qualche usuraio che strozza chi la crisi ha messo in ginocchio od anche a prendere qualche politico che ci ha saccheggiato o quantomeno un banchiere che si è appropriato di miliardi di euro, nostri.

Invece ….

Invece non avevano niente di meglio da fare che andare a rubare il futuro alla meglio gioventù salernitana.

Sono stati a sgomberare con la forza il(?)legale il Frappy. La struttura liberata è stata circondata dalle auto zeppe di tutori dell’ordine che hanno cacciato i ragazzi e sigillato, riconsegnando uno spazio liberato alla marcescenza e all’abbandono. Sprecando risorse e ricchezze dei salernitani.

Un egregio lavoro…

Qui un comunicato dei ragazzi

Qui un’altra eroica impresa Cappelle. Sgombero ed infamia

pietrobrancacciodottnessuno