Salernitana. No alla tessera … No art. 9

Pubblichiamo integralmente il manifesto dei gruppi ultras della Curva Sud Siberiano Salerno, sia per la condivisione dell’avversione alla tessera del tifoso, strumento terribile di burocratizzazione del mondo, sia perchè riconosciamo nei gruppi ultras un tentativo di autonomia ed indipendenza dalla rappresentanza con grosse capacità costituenti e con relazioni sociali antieconomiche. Umane.salerno-calcio-curva-sud_01I gruppi ultras curva sud siberiano ribadiscono in maniera incondizionata la propria avversione ad uno strumento ripugnante quale la tessera del tifoso, e sopratutto nei confronti dell’Art. 9, vera e propria aberrazione culturale, etica, costituzionale.

E’ assurdo che in curva non abbia diritto di avere il biglietto chi magari ha acceso un fumogeno 5 anni fa.

Non ci fa difetto la coerenza.

Ammettiamo senza alcun problema che, presi dalla passione per la maglia granata e dalla foga di aggirare lo stato oppressore, siano state utilizzate, nel corso delle prime trasferte di questo campionato, alcune modalità di acquisto dei tagliandi d’ingresso che, alla luce di una attenta riflessione, non possono piu’ essere condivise.

Fare il biglietto utilizzando la tessera del tifoso di un altro sostenitore della Salernitana o addirittura di appartenenti ad altre tifoserie, non è il modo corretto, coerente, afficace per combattere la tessera stessa e tutto quando da essa derivi. In questa maniera non si combatte nulla e nessuno, piuttosto, si scende a compromessi col nemico, quasi si allea con un tacito patto di reciproco favore.

Gli ultras per definizione non scendono a compromessi con nessuno, figuriamoci con chi da anni cerca di stroncare un intero movimento, attraverso una persecuzione in pieno stile della inquisizione spagnola.

Pertanto, ci pare opportuno prendere le distanze, ideologicamente, da chi a Salerno ha scelto di tesserarsi.

La linea adottata nella trasferta di Pondera da parti di alcuni sarà il filo conduttore del campionato dell’intera curva sud Siberiano. Non si acquisteranno i biglietti del settore ospiti almeno che non si possa o si riesca a farlo senza tessera. Si vedrà la partita in disparte magari in mezzo ai tifosi di casa, e se il servizio d’ordine di volta in volta per facilitare il proprio lavoro convoglierà tutti i tifosi in un unico settore, ebbene, questa sarà una sconfitta per la divisa stessa…

Nell’assoluto rispetto per chi non condivide la nostra battaglia, ci sembra giunto il momento in cui chi si oppone alla tessera prenda le distanze da chi, invece ha accettato di tesserarsi.

Ribadiamo il concetto, affinchè nessuna fraintenda nulla.

Non condanniamo i tesserati di qualsiasi fazione essi siano, non ci permettiamo nessun atteggiamento di superiorità, non ci reputiamo migliori di nessuno. Semplicemente abbiamo fatto un’altra scelta. Semplicemente seguiamo un’altra strada… sempre per i nostri ideali. Niente e nessuno potrà mai portaceli via!siberiano1

CURVA SUD SIBERIANO SALERNO