Ristilizzato il logo di Equitalia. Nuova grafica più aderente agli scopi societari

equitaliasangueOccorre un’immagine adeguata agli Equitaliani di stato 

Del dottnessuno

Cambiato il logo Equitalia. La nuova grafica è molto più vicina allo stile aziendale e alla sue prassi, come si evince dalla foto.

Il Presidente dell’azienda e tutta la direzione dell’ente sono entusiasti del lavoro, splendidamente eseguito dall’agenzia pubblicitaria incaricata. Lo sfondo giallo fa risaltare egregiamente il rosso delle gocce di sangue che armoniosamente compongono il nome dell’azienda.

L’innovazione stilistica di Equitalia non ha lascito indifferenti neanche i ministri ed il governo tanto che si sta valutando la possibilità di assegnare al management dell’azienda un congruo bonus sullo stipendio.

Il bonus è pensato per premiare l’impegno teorico e culturale che hanno profuso i dirigenti di questa azienda che, per indicare i desiderata per la nuova immagine ai professionisti dell’agenzia pubblicitaria, sono andati ben oltre i loro compiti di amministrativi, gestionali e operativi della direzione dello staff tutto.

La motivazione per il bonus è al vaglio del parlamento. Vi è già un abbozzo vergato nero su bianco. Eccone uno stralcio: “Lo staff di Equitalia ha svolto un lavoro notevole e brillante nell’indicare le direttive etiche a cui doveva attenersi e ispirarsi la creatività dei dei grafici … che merita un riconoscimento congruo… serviva alla nazione un impegno che desse un’immagine più trasparente ed aderente della missione di questo ente che, negli ultimi tempi, ha sopportato una profonda crisi di relazioni pubbliche…”.

L’agenzia che ha raccolto l’imput dei burocrati e sviluppato e realizzato il logo è la nota società di marketing, affermata globalmente, la famosa “SinergparentaleS.p.A.“.

I suoi titolari, encomiati in conferenza stampa, alla presenza di noti politici del governo e dello staff direttivo di Equitalia al completo, hanno ricevuto una targa al merito ed un extra in denaro per il loro bel lavoro svolto e per la grande creatività profusa.

In particolare il Direttore Generale della “Sinergparentale”, fratello del Presidente di Equitalia e cognato del Ministro alla U.S.U.R. del governo, ha ricevuto anche il titolo di Cavaliere del Lavoro.

Il Presidente della Repubblica ed il Presidente del Consiglio scusandosi per l’assenza hanno mandato un telegramma di felicitazioni.

pietrobrancacciodottnessuno