Miasmi putrescenti all’università di Salerno

profumoIl magnifico rettore si prepara ad accogliere per martedì 2 ottobre a Fisciano il formale ministro dell’istruzione, della università e della ricerca Francesco Profumo. In verità si tratta del sostanziale distruttore dell’istruzione, dell’università e della ricerca su tutto il territorio italiano. Persona nominata dalla rappresentanza politica per intero ed incaricata dalla BCE di espellere dal sapere e dalla conoscenza tutti gli studenti non ricchi per arrivare finalmente ad un’università, un’istruzione e una ricerca coerentemente e definitivamente di classe. Togliendo di mezzo gli studenti proletari. Questo incarico è compiuto con scrupolo e impegno dal nominato ministro tecnico.

Tanto è vero che i miasmi putrescenti spacciati per profumo  presidieranno la premiazione dello Start Cup Campania 2012, una specie di circo, ignoto ai piu’ forse  organizzato per distribuire un pò di soldi dell’università ad amici e amici degli amici con la scusa di un concorso a premi per idee innovative per l’impresa. Idee innovative come quelle della Fiat di chiedere i soldi allo stato per farsi finanziare la produzione, togliendoli anche al sapere ed alla conoscenza e dividersi gli utili.

Ma persone del genere non sono gradite a Salerno. Sembra già che si stia organizzando un’accoglienza degna per il “tecnico”.

Sembra che studenti, precari, docenti e personale non docente delle scuole salernitane non abbiano gradito la notizia di questa visita. Varie iniziative sono in progress. La rete ne ospita già piu’ di una.

Ma il magnifico non si ferma a questo e ci ha regalato un’altra sorpresa: ha invitato anche Monti per l’inaugurazione della nuova biblioteca scientifica all’università.

Sembra che abbiamo un rettore molto attivo nel consolidare e stringere amicizie potenti   ma piu’ calmo e molto piu’ obbediente nel ratificare la distruzione del sapere comune dalle aggressioni “tecniche” dei servi-salvatori di banche.

pietrobrancacciodottnessuno

Sul miasma. http://www.alfabeta2.it/2012/09/25/la-scuola-e-finita-2/

Contro il merito. http://www.alfabeta2.it/2012/09/22/contro-merito/

Sugli insegnanti. http://www.alfabeta2.it/2012/09/18/il-discorso-sugli-insegnanti/