Ristilizzato il logo di Equitalia. Nuova grafica più aderente agli scopi societari

equitaliasangue

Occorre un’immagine adeguata agli Equitaliani di stato  Del dottnessuno Cambiato il logo Equitalia. La nuova grafica è molto più vicina allo stile aziendale e alla sue prassi, come si evince dalla foto. Il Presidente dell’azienda e tutta la direzione dell’ente sono entusiasti del lavoro, splendidamente eseguito dall’agenzia pubblicitaria incaricata. Lo sfondo giallo fa risaltare egregiamente il rosso delle gocce di … Continue reading

Il disoccupato, il senza tetto, il commerciante ed il sant’uomo

gesuche scacciai mercanti dal tempio

Ovvero: Il Sangue comune e la spiritualità del monsignor Scarano Del dottnessuno A Salerno qualche giorno fa un disoccupato ha fatto irruzione in una chiesa della zona orientale cercando di impossessarsi dei pacchi di viveri della Caritas. E’ stata più la disperazione dell’uomo che ha spaventato i presenti che il fatto in se. Oggi un’altro disoccupato e senza tetto del … Continue reading

Poesia. La colomba

lacolomba

di Franco Berardi Bifo Non credo in dio perciò i segni della natura Per me non hanno alcun significato Nascosto, né portano messaggi né annunciano il futuro   Due colombe lanciate nell’aria dalle mani del Papa vestito di bianco   Un corvo nero che sul fondo grigio delle pietre del palazzo vaticano Tormenta la colomba terrorizzata spingendola verso il basso poi … Continue reading

Giorno della memoria. Ricordare serve per svelare il presente non per occultarlo

avolteritornano

Grazie a F. Piperno per la foto Cancellate il nome di mio nonno da Yad Vashem di Mosè Braitberg Signor Presidente dello Stato di Israele, vi scrivo perché voi interveniate presso chi di dovere affinchè venga cancellato dal Memoriale di Yad Vashem, dedicato alla memoria delle vittime ebree del nazismo, il nome di mio nonno, Moshe Brajtberg, morto nelle camere … Continue reading

Insurrezione antiTares. Con Giugliano senza se e senza ma

giuglianoantitares

A Giugliano per la manifestazione di oggi si cacano sotto e rispondono con la repressione. Stanno notificando oggi una decina di obblighi di firma per la rivolta descritta sotto. Il giudizio comune sugli obblighi di firma imposti ai cittadini Giuglianesi che si evince dai primi commenti su fb e che si tratta di misure a orologeria prima del corteo di … Continue reading

Giù le mani… che v’appiacciate. “A vampa” pastenense in tempi di guerra

avampa2014

“Non si tratta di conservare il passato, ma di realizzare le sue speranze.” Theodor W. Adorno Pubblichiamo il commento del signor Varriale alla foto postata nel profilo di “Giù le mani…” per due motivi. Il primo è per la schiettezza del racconto che evidenzia la dimensione storica, sociale e urbana di Pastena ai tempi della fanciullezza del signor Varriale. Cosa … Continue reading

Arti e potere. Luci e ombre salernitane

pinocchioferito

“Ogni luce produce la sua ombra… e quando ebbero illuminato l’ultimo angolo della Terra, qualcuno, alzando gli occhi al cielo, si accorse che lo avevano oscurato…” Il dottnessuno   “Un’inaudita ipertrofia del diritto, che, pretendendo di legiferare su tutto, tradisce attraverso un eccesso di legalità la perdita di ogni legittimità…La giuridificazione e l’economizzazione integrale dei rapporti umani, la confusione fra ciò che possiamo … Continue reading

2013. Quei cento suicidi che la politica ha sulla coscienza

suicidiocrisicapitale

Pubblichiamo un articolo di Luca Rocca uscito sulle colonne del Tempo. Un esempio di giornalismo immanente dentro il “comune”. Si parla di 100 persone che sono state, quantomeno, “spinte” a fare una scelta drammatica ed irreversibile da un domino crudele e inumano di una religione barbara e fondamentalista come l’economia. Nell’articolo sono elencate date e ambiti delle tragedie. Una buona ricerca giornalistica … Continue reading