Cappelle. Restaurato “l’ordine” della razza padrona contro la vita

Sono arrivati. Dopo aver sguinzagliato spioni e servi per informarsi sulla capacità di resistenza, di lotta e tenuta degli occupanti, hanno aspettato il momento opportuno, in agguato come predoni, e sono arrivati di nuovo a completare la meritevole opera. Sono stati mandati da potenti con pance gonfie e tasche piene e con più di un tetto sulla testa. Anche per … Continue reading