A Luigi Donadio. Morto come è vissuto: In estremo riservo

Un’immagine controculturale per un uomo vissuto sempre controcorrente Qualcuno, qui, vicino a noi, ora Qualcuno, qui, vicino a noi, ora e non in un film, ha un amico morto di inedia. E non lo sa. Perché qui l’abbondanza è fatta di inutilità. E la fame di vita è vergogna.   Qualcuno, qui, vicino a noi, ora e non in un … Continue reading