Riprendiamoci la ferrovia Sicignano-Lagonegro. Il treno fischia ancora

lagonegro3

Stazione di Lagonegro SA, chiusa da tempo VI Giornata Nazionale delle ferrovie dimenticate: a Padula il 3 marzo “il treno ha fischiato” (ore 8,00) Il Comitato per la riattivazione della ferrovia Sicignano-Lagonegro comunica che domenica 3 marzo 2013, nell’ambito della Giornata Nazionale delle ferrovie dimenticate promossa da Co.Mo.Do., si terrà un’iniziativa a tema nella stazione ferroviaria di Padula. Il titolo dell’evento … Continue reading

A Luigi Donadio. Morto come è vissuto: In estremo riservo

fritz

Un’immagine controculturale per un uomo vissuto sempre controcorrente Qualcuno, qui, vicino a noi, ora Qualcuno, qui, vicino a noi, ora e non in un film, ha un amico morto di inedia. E non lo sa. Perché qui l’abbondanza è fatta di inutilità. E la fame di vita è vergogna.   Qualcuno, qui, vicino a noi, ora e non in un … Continue reading

L’assalto armato a Cappelle. Il video e i commenti

Sgombero_Cappelle_2

Qui il video: Lo sgombero a Cappelle. I primi commenti. Federico Sanguineti: “Come a Genova nel 2001. “Macelleria messicana” a  Salerno nel 2013. Sembrano le immagini dello sgombero della Diaz, la “Macelleria messicana” per la quale la cassazione ha riconosciuto colpevoli 28 agenti e dirigenti di polizia. A volere lo sgombero di donne e bambini non è stato un governo fascista, ma … Continue reading

Assalti armati alle università

fottetevitutt

Il fatto: Lacrimogeni contro l’università di Napoli. Assalti armati alle università Divise grigie, caschi lucenti, giubotti imbotti, stivali pesanti, scudi trasparenti. Guidati dall’insopportabile odio di sè, che fa odiare l’altro, nominato da interessi superiori, per ristabilire l’ordine del nulla e dell’inutile, devastano aule costruite per tecniche e saperi, ricerche e invenzioni, emancipazioni e concatenazioni sociali. Scacciano giovani vite, che in comune cercano vie per territori inesplorati. E ruoli e  funzioni, spacciati per reggenti di universi sapienti … Continue reading

14D. Condanna esemplare per Mario Miliucci. Lettera del padre

vincenzo miliucci

Pubblichiamo la lettera di Vincenzo Milucci sulla condanna del figlio Mario a due anni e sei mesi per la rivolta del 14 dicembre a P.za del Popolo a Roma. Dal manifesto del 6.2.2013 nella rubrica lettere. Il 14 dicembre 2010, giorno del voto di fiducia posto dal governo Berlusconi  sulla “legge Gelmini”, oltre 70.000 giovani, studenti e precari, manifestarono a … Continue reading

Salerno. Il rassicurante suono delle sirene delle forze dell’ordine…

frappy sgombrato

Questa mattina i buoni salernitani sono stati svegliati dal rassicurante suono bitonale delle sirene di una quindicina di auto delle forze dell’ordine che sfrecciavano, sicure e potenti, nelle nostre strade. Così il primo caffè della giornata è stato accompagnato dal pensiero che i nostri tutori dell’ordine andassero ad arrestare qualche grosso evasore fiscale o qualche prenditore che sfrutta e schiavizza … Continue reading

Cinema. Ciclo book/movie all’Ex scuola Canalone

bookmoviex

Un ciclo di 5 film con soggetti tratti da romanzi saranno in programmazione all’Ex scuola Canalone. Le proiezioni avverranno ogni martedì alle 20,30. A partire dal 19.2. Saranno letti e commentati alcune pagine del libro da cui nasce il film. In tempi veloci, magari con dei popcorn o un bicchiere di vino in mano. Il ciclo nasce dalla constatazione che un libro … Continue reading

Salerno. Studenti liberano l’ex scuola Ventre

frappy

MAI PIU’ SIRINGHE E IMMONDIZIA, SOLO SOCIALITA’! Pubblichiamo con grande piacere il comunicato dello Spazio Liberato Frappy Ricciardi, una nuova appropriazione sociale a Salerno.  ^ Salerno, 2 febbraio 2013 ^ Stamane un gruppo attivo di studenti e studentesse salernitan* si sono diretti nella zona orientale della città per raggiungere l’ex scuola materna Ventre sita nel cuore del Quartiere Europa. I ragazzi delle … Continue reading

Due anni fa moriva Franca Salerno. Alfabetizzazione per straniero del compianto di Oreste Scalzone

francasalerno

Alfabetizzazione per straniero “A Franca Salerno” di Oreste Scalzone. “Liberi e diversi come uccelli, e fraterni come stormo”, diversi nascevamo, come lèssico, come “dialetti” rispettivi, costitutivi e al contempo sotto-insiemi di una lingua che però aveva un’“anima” nel profondo comune.   Eguale, sotto, era l’istanza della ribellione. Rivolta è denominator comune, uguali, nella comunanza in quell’altro ‘specifico’ assoluto di questa … Continue reading

Cappelle. Sgombero ed infamia

cappelle3

Alcuni degli occupanti di Cappelle. Ieri hanno sgomberato le case occupate a Cappelle. Con la forza. Ma i politici non insegnano che chi ricorrere alla forza non ha una grande ragione o non la sappia utilizzare? Questa azione anche se eclatante e spettacolare, di per sé, non basta a ridurre all’impotenza, allo “scuorno”, le moltitudini. Affinché la rappresentanza abbia controllo … Continue reading