A Sala Consilina si rende onore a Gaetano Bresci

Per due giorni è resistita la nuova intitolazione della Piazza Umberto I a Sala Consilina. Ignoti con un accurato lavoro di restyling hanno prima coperto il nome del tiranno imbiancando la targa della piazza e poi hanno “stencillato”  il nome di Gaetano Bresci, l’anarchico che uccise a Monza il re, il 29 luglio del 1900, fra due A cerchiate. E … Continue reading