Marchionne, gli operai e l’identità del fare

gasparazzo

“Siamo quello che facciamo”, è lo slogan che domina l’entrata operaia della Fiat Pomigliano d’arco Mirafiori. Lo slogan è stato scelto e voluto in quel posto da Marchionne, per ammonire gli operai a prepararsi diligentemente al lavoro, ancor prima di entrare in fabbrica. Fate gli operai, siate operai anche socialmente, biologicamente, mentalmente, comportate da operai nel sociale, cioè state al … Continue reading

Salerno, 12 marzo 1977. La famosa “banda del provolone” verso Roma insorgente

77.1

Salerno. Una banda desiderante negli anni intorno al ’77 Da Salerno città partirono tre pullman per alimentare la manifestazione di Roma, la mattina del 12 marzo di quel fatidico anno. Oltre a parecchie macchine con equipaggio autorganizzato e dalla mission misteriosa. Gli autobus si riempirono secondo simpatie personali. Oramai i cosiddetti gruppi extraparlamentari non esistevano più. Erano stati sconquassati e … Continue reading

Due modelli di esperienza della parola

agambenn

Giorgio Agamben: «Nella nostra cultura esistono due modelli di esperienza della parola. Il primo modello è di tipo assertivo: due più due fa quattro, Cristo è risorto il terzo giorno, i corpi cadono secondo la legge di gravità. Questo genere di proposizioni sono caratterizzate dal fatto che rimandano sempre a un valore di verità oggettivo, alla coppia vero-falso. E sono … Continue reading

Salerno. No tav vince. Forza Luca

notavsalerno

1 marzo 2012  Foto csa Jan Assen. Ingresso stazione di Salerno. All’appuntamento NO TAV salernitano sono accorsi circa duecento attivisti. Il concentramento a Piazza Portanova si è trasformato in un corteo che ha attraversato il corso per raggiungere Piazza Ferrovia.  Qui si è invasa la Stazione e si è tenuto in un sit-in al suo interno. Sono stati piazzati striscioni e simboli … Continue reading