Luca scala anche Radio Londra e Giuliano Ferrara

LUCA B E S

Ieri sera Giuliano Ferrara a Radio Londra ha espresso tutta la sua invidia per la potenza della vita di Luca. Luca a Radio Londra ha raccontato della sua terra assediata dal Tav, del suo attivismo, della potenza di una vita vissuta. Negli occhi di Ferrara si  vedeva l’ammirazione per il gesto compiuto da Luca. Lui cose del genere non le … Continue reading

Puccettone fermato in Spagna.

pucci

16 febbraio 2012Puccettone è stato fermato alla frontiera spagnola dove gli hanno imputato una serie di reati inerenti all’occupazione di un centro sociale e ad occupazioni a scopo abitativo in quella nazione. Al nostro grande itinerante va il nostro pensiero che apprezza la sua irriducibilità alla normalità del capitale. Non abbiamo dubbi scioglierà subito questo vincolo forzato con la repressione … Continue reading

Emergenze, intervento pubblico centralizzato e potenza comune

neve

14 febbraio 2012Resistere e combattere le emergenze, naturali e non, non può essere più solo un compito centralizzato. Una risposta efficace è la costruzione un’organizzazione immanente al territorio e comune all’umanità che non abbia nelle rappresentanze il suo potere costituente. L’organizzazione di emergenza dev’essere immanente perchè deve nascere direttamente dal territorio, dalle cose e dall’umanità che viene colpita e non … Continue reading

La cerimonia per l’affissione della targa a Jan nel suo centro sociale è stato un atto profondo e vivo

mammajan

14 febbraio 2012 La mamma di Jan alla cerimonia. I  compagni e le compagne del C.s.a. Jan Assen hanno onorato il compleanno di Jan affiggendo una targa in suo nome. E’ stata un rito che ha aiutato tanti uomini e donne ad elaborare il lutto per la mancanza di un loro amico, compagno e  fratello. Era presente anche la mamma … Continue reading

Adobbi Luxreggianti e ottica plebea

love

11 febbraio 2012 Per S. Valentino anche piazza Flavio Gioia è stata addobbata secondo i consueti dettami della Luxereggiante estetica Crescentimperiale, degna di Nerone. Senza badare a spese dei cittadini. Al centro della piazza hanno montato una scenografia al cui centro trova posto la parola love. Qui stamattina un signore, entrando dal fruttivendolo e rivolgendosi all’esercente, ha esclamato: “Ma non … Continue reading