Poster desideranti 19 ottobre 2013: Un passo oltre l’ovvio per la potenza comune

19102013ccxx119102013cccxxx

 Nelle immagine i 20 poster numerati. Nella pagina fb di costituentex sono impaginati singolarmente in album.

  1. “Bambino in cerca di libertà”
  2. “Bambina asfissiata”
  3. “Caschi sequestrati”
  4. “Ranxerox sdegnato”
  5. “Fumogeno ardente”
  6. “Blues brother saltellanti”
  7. “Filo spinato liberante”
  8. “Ragazza X”
  9. “Banda di briganti”
  10. “Murales esaltanti”
  11. “Giovani salernitani”
  12. “Precario incazzato”
  13. “Supertrrerote”
  14. “Lavavetri metropolitano”
  15. “Operai pastificio Amato”
  16. “Blocco”
  17. “Anni ’70 salernitani”
  18. “Occupanti di Cappelle”
  19. “Dateci i soldi”
  20. “Pericolosa black bloc”.

Sono i poster del “Progetto di arte di immanenza comune” del laboratorio d’arte&affini “Passocarrabile76” in Pastena, Salerno, prodotte per “costituenteX” per l’autofinanziamento della manifestazione del 19.10.2013 a Roma.

Sono in un formato un poco più grande dell’A3 e sono disponibili in tonalità di grigio per uso affissione su carta da 80 gr. e a colori per conservarli su carta più consistente e di qualità, sempre riciclata.

Chi farà delle sottoscrizioni più sostanziali gli daremo delle serigrafie numerate e firmate e datate 19.10.2013, consegnate “ritualmente” la mattina del giorno stesso quando saremo in partenza per Roma.

Saranno offerte nelle iniziative per il 19, al “Passocarrabile76” e altrove.

Scegliete i vostri poster desideranti Roma 19.10.2013 e affiggeteli o conservateli, fatene quello che volete ma sottoscrivete.

Con la sottoscrizione sarà diminuito il costo, pro capite, degli autobus e potremo essere in più, in tanti a Roma.

Grazie a Paolo Virno per la frase “Un passo oltre l’ovvio”, incontrata nel libro “Convenzione e materialismo” edito da DeriveApprodi. .

pietrobrancacciodottnessuno